Nootropica, è veramente possibile il rapido e incredibile successo?

Il cervello: ci sono due parti principali del cervello, i lobi frontali e il cervelletto. I lobi frontali controllano la maggior parte del processo decisionale e della pianificazione, nonché livelli più elevati di elaborazione. In altre parole, le persone con QI elevato hanno di solito un lobo frontale grande e le persone con QI basso hanno un lobo frontale piccolo. Si sostiene spesso che tutta la ricerca dimostra che i lobi frontali sono una buona cosa. Ciò è vero, tuttavia, sembra anche che alcune aree del cervello abbiano pochissime funzioni in termini di ragionamento, mentre altre sono molto efficaci in alcuni aspetti del processo decisionale. Il cervelletto è una zona molto piccola del cervello e talvolta viene chiamato "cervello pensante". Tuttavia, il cervelletto ha anche un grande effetto sull'elaborazione delle informazioni, motivo per cui molti studi dimostrano che le persone che hanno un QI elevato tendono a fare bene in matematica e scienze. Esistono diverse teorie su come funziona il cervelletto e quelle che sembrano essere più accurate sono il modello "Giri di Wagner". Questa teoria ipotizza che mentre ci si sposta da una posizione all'altra in un gioco di sedie musicali, il cervelletto rallenta e accelera, creando un "giroscopio interiore". Queste rotazioni interne rendono difficile prevedere la mossa successiva, ma possono essere utilizzate per prevedere la mossa precedente.

Le ultime recensioni sui prodotti

Genium

Genium

Sandro Perry

Sempre più persone parlano di Genium e dei suoi successi nel corso dell'applicazione di Genium....

NooCube

NooCube

Sandro Perry

Potresti pensare che NooCube davvero. In ogni caso, si arriva a questa conclusione, si notano i mol...